CittàCronaca

Presepe di San Leonardo, atto di vandalismo tra Natale e Santo Stefano. Rotta nuovamente la statuetta di Gesù Bambino

Era già successo il 27 dicembre 2015. A distanza di tre anni, amaro risveglio per gli abitanti del centro storico di Campobasso e per la parrocchia di San Leonardo. Alle prime luci dell’alba, infatti, è stato trovato rotto il Gesù Bambino della capanna collocata nella piazza antistante la Chiesa.

Un atto vandalico nella notte tra Natale e Santo Stefano, che fa scattare ancora una volta l’allarme sui continui episodi vandalici che si registrano nel borgo antico della città.

A comunicarlo, direttamente la Parrocchia, sulla pagina Facebook ‘Parrocchia Santi Giorgio e Leonardo Campobasso’: “Stanotte vandali hanno rotto il bambino Gesù del presepe posto davanti alla Chiesa. Non ci sono parole per descrivere questo ignobile gesto”. Sui social tanti i commenti dei cittadini, indignati per l’ennesimo atto che accende i riflettori sul problema della sicurezza notturna nel capoluogo molisano.

L’amministrazione comunale, da anni, ha promesso ai cittadini le telecamere di videosorveglianza, utile deterrente per far dormire più tranquillamente i cittadini.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close