Cronaca

Sciabolata artica senza tregua: neve, temperature in picchiata e ghiaccio sulle strade. Epifania all’insegna del gelo

Previsioni ampiamente rispettate: la sciabolata artica non dà tregua al Molise. Nella regione presa di mira dal freffo e dal maltempo continua a nevicare.

In picchiata le temperature che a Campitello Matese hanno raggiunto anche i meno nove gradi. Meno 12 quelli registrati a Capracotta, dove la neve ha superato il metro.

Anche la città di Campobasso, dove si sono registrati i meno quattro gradi, è stata ricoperta dalla coltre bianca.

Nel capoluogo la neve continua a scendere e i mezzi Sea sono continuamente impegnati per ripulire le strade della città. Attiva da due giorni anche la sala operativa e un numero verde – 800993380 – dove segnalare le emergenze. Più complicata resta, invece, la situazione sulle arterie extraurbane.

L’insidia peggiore è quella del ghiaccio e le previsioni per i prossimi giorni non sembrano essere rassicuranti.

Secondo gli esperti di meteo in molise, dal pomeriggio di oggi le precipitazioni nevose si sposteranno verso est.

Nevicate (anche intense) sono, infatti, attese tra Alto Molise, Campobassano, Monti del Sannio e gran parte dei monti dei Frentani sino al Basso Molise (Sant’Angelo Limosano, Trivento, Castelmauro, Montagano, Sant’Elia a Pianisi, Santa Croce di Magliano, Ururi). Più asciutto sulla costa dove è prevista pioggia debole. Si tratta di fenomeni che tenderanno a insistere sulle stesse aree anche nella notte successiva.

A fine giornata si prevedono accumuli medi di 1-1.3 metri a Capracotta, Pescopennataro, 45-40 cm tra i 650 e gli 800 metri, 20 cm a 300-400 metri. Temperature comprese tra i -9 di Capracotta e Campitello Matese, -4/-5 Campobasso, 2/3 gradi sulla costa. Venti forti da Nord-est sulla costa, moderati da Nord-ovest sulla provincia di Campobasso. Mari molto agitati.

La giornata di sabato sarà caratterizzata da residue deboli precipitazioni, a carattere nevoso oltre i 400 meri. Ci saranno, però, aperture del cielo con ampi spazi soleggiati durante le ore centrali del giorno. Le nubi aumenteranno durante il pomeriggio senza fenomeni associati. Miglioramento a partire dalla serata. Temperature in ripresa, ma ancora sotto le medie del periodo, sul capoluogo non si arriverà a 1-2 gradi di giorno, fino a -2 in montagna, fino a 10-11 gradi sulla costa. Venti in attenuazione.

La giornata dell’Epifania si aprirà, invece, con un cielo sereno. Stessa situazione anche nel pomeriggio. Temperature in ulteriore aumento di giorno, sottozero al primo mattino. Ghiaccio esteso sulle strade e nei tratti innevati. Aumento delle nubi in serata con associate precipitazioni che dalla costa si muoveranno verso l’interno.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close