Cronaca

Usava il garage di casa come serra di marijuana: in manette 31enne

283 grammi di marijuana essiccata, già suddivisa in buste e barattoli di vetro, qualche grammo di hashish, tutto il materiale necessario per il confezionamento in dosi, e un bilancino di precisione. Questa la refurtiva che la Polizia di Termoli, la scorsa notte, ha trovato nel garage di un 31enne del posto, finito in manette per il reato di spaccio.

Quando gli agenti della Mobile hanno effettuato la perquisizione alla zona industriale verso l’uscita in direzione Campomarino hanno trovato anche un’agenda con una serie di appunti per la coltivazione della marijuana e 150 euro. Denaro quest’ultimo probabilmente proveniente dallo spaccio. Ma non è tutto, dato che quando la Polizia ha deciso di proseguire i controlli nel garage affianco ha trovato una vera e propria “serra idroponica” dove far crescere l’erba.

Dietro ad alcuni scatoloni, infatti, una parete in legno permetteva, attraverso una porticina, di accedere in un locale retrostante dove sono state rinvenute lampade alogene, ventilatori, umidificatori, temporizzatori e un sistema automatico di irrigazione. Quattro le piante di marijuana dell’altezza di circa 60 – 80 cm, in fioritura e del peso netto complessivo di 800 grammi.

Nello stesso garage sono stati poi ritrovati anche un secondo bilancino di precisione, guide ed appunti per la coltivazione della marijuana.

Il giovane 31enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Larino dove si trova ora a disposizione del pubblico ministero.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close