Cronaca

Via Puglia, fermato dai Carabinieri getta la droga dal finestrino. Era anche senza patente l’uomo finito ai domiciliari

Quando è stato fermato in via Puglia dai Carabinieri ha lanciato dal finestrino un involucro con la speranza di non essere stato notato dai militari dell’Arma. Un desiderio vano quello dell’uomo che ieri sera, mercoledì 7 novembre, è finito in manette per essere trovato in possesso di droga.

In quel sacchetto di cellophane recuperato dai Carabinieri erano, infatti, contenuti 16 grammi di cocaina.

L’uomo, dopo essere stato perquisito è finito, per i rilievi di rito, nella Caserma di via Mazzini, dove da ulteriori controlli effettuato è risultato anche sprovvisto di patente di guida, che gli era stata precedentemente sospesa.

Al termine delle operazioni, l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari, dove si trova ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso.

La droga ritrovata è stata sequestrata e nei prossimi giorni sarà analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Foggi, a cui spetterà il compito di individuare  precisamente il livello di principio attivo, nonché in numero di dosi ricavabili e quanto avrebbero fruttato nel mercato della droga.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close