News dal Molise

Calcio a 5, la Chaminade Campobasso estromessa dalla Coppa Italia: passa il Cln Cus Molise

CHAMINADE CAMPOBASSO-CLN CUS MOLISE 2-3 (2-1 pt)

Chaminade Campobasso: Badodi, Ruscica, Pablo, Cancio, Nauzet, Petrella, Vaino, Di Paola, Caddeo, Meneguzzi, Nardacchione, Pietrunti. All. Paolo Pizzuto.

Cln Cus Molise: Madonna, Drini, Di Stefano, Cioccia, Cavaliere, Silvaroli, Verlengia, Marro, Everton, Ferrante, Barichello, Leccese. All. Marco Sanginario.

Arbitro: Zuzolo della sezione di Caserta e Calenzio della sezione di Formia.

Cronometrista: Del Rosso della sezione di Campobasso.

Marcatori: 7’32” pt Cancio (CB), 16’40”pt Ferrante (CUS), 19’45” pt Pablo (CB) t.l., 2’10” st Cioccia (CUS), 14’45” st Ferrante (CUS).

Falli: 4-6 pt / 4-3 st.

Ammoniti: Barichello (CUS), Caddeo (CB).

La Chaminade Campobasso esce di scena dalla Coppa Italia, cedendo al Cln Cus Molise per 3-2, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1.

Primo tempo caratterizzato dai gol degli spagnoli Cancio e Pablo, col momentaneo pari di Ferrante tra le due realizzazioni. A inizio ripresa il 2-2 degli ospiti, che trovano il gol-qualificazione con Ferrante, autore di una doppietta, a cinque minuti dalla sirena.

“Al di là del risultato, il derby di Coppa Italia è stato un match durante il quale coach Pizzuto ha provato tutti i ragazzi – il commento del portiere e vice dell’Under 19, Andrea Pietrunti, nell’occasione anche ex di turno – Vedendo le rotazioni, notiamo come la Chaminade abbia impiegato anche coloro che non avevano giocato per niente, come il sottoscritto, e quando giocano un po’ tutti capita qualche errore di concentrazione. È stato, comunque, un buon test, utile come tappa di avvicinamento al prossimo match di campionato, al termine del quale puntiamo a festeggiare il primo successo anche lontano dal PalaSelvaPiana”.

“L’uscita dalla Coppa Italia dispiace – ha concluso Andrea Pietruntima, guardando il bicchiere mezzo pieno, fuori dalle competizioni del mercoledì, potremo concentrarci e preparare meglio le partite di campionato, il nostro vero obiettivo. Siamo un gruppo che sta crescendo e sono certo che ci toglieremo le nostre belle soddisfazioni”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close