L’Olympia Agnonese festeggia 50 anni: in alto Molise Tavecchio e Sibilia

olympia agnoneseCinquant’anni di storia, passione, successi: cinquant’anni di Olympia Agnonese.

Il club granata celebra il suo compleanno. Lo farà in una giornata speciale sabato 17 giugno 2017. Mezzo secolo di pallone, di cui dieci ininterrottamente sui campi della quarta serie, che sarà raccontato dai protagonisti, ovvero presidenti, giocatori e dirigenti.

Aneddoti, filmati, una mostra fotografica con immagini inedite e un convegno ad hoc spiegheranno il fenomeno Agnonese, ammirato e al tempo stesso invidiato in più parti del Paese.

Ad aprire le danze una gara tra vecchie glorie con giocatori degli anni ’70-’80-90-’00 che si disputerà alle ore 15 allo stadio senza barriere “Civitelle”.

Alle 18,30 ci si sposterà tutti all’Italo Argentino, dove il giornalista Antonio Fatica introdurrà il tema del convegno: “Non solo calcio: Agnonese, fenomeno sociale nel centro sud Italia. Quale futuro”.

Interverranno Piero Di Cristinzi, presidente Figc Molise, Carlo Tavecchio, presidente Figc, Cosimo Sibilia, presidente della Lnd, Alessandro Catapano, giornalista della Gazzetta dello Sport.

Tra gli altri ad essere invitati alla manifestazione, organizzata da un comitato (Lorenzo Marcovecchio, Giuseppe Marinelli, Franco Paolantonio, Annalisa Melloni, Fernando Sica, Filippo Catolino, Maurizio d’Ottavio) in collaborazione con Polisportiva Olympia Agnonese e il patrocinio di Comune, Pro loco, Coni e Figc, il presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, il consigliere regionale con delega allo Sport, Carmelo Parpiglia, i manager ed ex presidenti onorari del club altomolisano, Rocco Sabelli e Vito Alfonso Gamberale.

La serata che si preannuncia emozionante in considerazione del coinvolgimento dell’intera cittadina e del popolo del Grifo, proseguirà a piazza Plebiscito (ore 21,30) dove è in programma musica e un ricco buffet.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close