Numerosi riconoscimenti distrettuali al Rotary club di Termoli. Venerdì 7 luglio il passaggio del martelletto

Riconoscimenti al Rotary club di Termoli (2)Si conclude ufficialmente venerdì 7 luglio, con la cerimonia del passaggio del martelletto, tra l’uscente Emilio Travaglini e l’incoming Basilio Ciucci, l’anno sociale rotaryano al club di Termoli. L’evento è fissato alle ore 20 al Pavone Bianco.

Un mandato che avrà un bilancio davvero pingue per la realtà rotaryana adriatica, che grazie all’impulso e all’attività svolta dal presidente Emilio Travaglini e dal suo direttivo ha fatto incetta di premi e riconoscimenti da parte del distretto 2090, che comprende Marche, Abruzzo, Molise e Umbria.

Il bilancio dei service e delle iniziative promosse dal luglio scorso al giugno 2017 è stato già presentato nella conferenza stampa di sabato 24 giugno.

Proprio il grande dinamismo e l’effervescenza con cui è stato condotto l’anno sociale ha portato il club adriatico ad essere il più premiato di tutto il distretto, doppia soddisfazione, dopo quella dell’elezione del socio Basilio Ciucci e nuovo presidente dal prossimo venerdì, 7 luglio, a governatore dell’anno 2019-2020.

In particolare il governatore Paolo Raschiatore ha impresso a chiare lettere in una delle pergamene il merito acquisito sul campo del presidente del Rotary Club Termoli uscente Emilio Travaglini.

“Con gratitudine, per il costante impegno profuso durante l’Anno Rotariano 2016-2017 alla guida del Rotary Club Termoli, realizzando significativi progetti di Club, collaborando con le iniziative distrettuali, impegnandosi nel mantenimento e sviluppo dell’effettivo del Club, ma soprattutto guidando il Club in amicizia e condivisione, contribuendo ad incoraggiare e promuovere l’ideale del Servizio al di Sopra di Ogni Interesse Personale”, questa la dicitura della targa di riconoscimento distrettuale attribuita a Travaglini.

Un altro premio è stato assegnato al tesoriere Lino Bianconi, come presidente della sottocommissione organizzazione Sisd di Termoli. Di rilievo anche l’attestato di adesione al concorso “La corruzione ci ruba il futuro – un freno per lo sviluppo, un danno per tutti”; ottenuto nell’ambito del concorso “Legalità e cultura dell’etica”. Sempre al club, targa di riconoscimento distrettuale per l’organizzazione del Sisd, che ha avuto luogo nella nostra città. Infine, l’attestato di benemerenza distrettuale assegnato sempre al presidente Emilio Travaglini e al segretario Michele Di Tomasso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close