News dal Molise

Fase di convivenza col Covid-19, Annuario: “Rispettiamo le norme ma non dimentichiamo i commercianti”

“Inizia la fase di convivenza col Covid-19. Con soddisfazione, dopo il lungo lockdown, potremo tornare, seppur con le dovute accortezze e precauzioni, alla vita di tutti i giorni. Sarà un ritorno, però, diverso. Dovremo abituarci a nuovi stili di vita”. Ad affermarlo è il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo San Giorgio, Mario Annuario.

“Tutti dovremo rispettare le prescrizioni che ci sono state imposte – ha affermato il consigliere comunaleEntriamo nella fase di convivenza col Covid-19, per questo motivo dovremo fare attenzione a rispettare le norme sul distanziamento sociale, l’unico strumento che oggi abbiamo per contenere il contagio”.

“Era una fase che tutti abbiamo aspettato con trepidazione – le parole di AnnuarioDopo due mesi e mezzo a casa, gli italiani non potevano più aspettare. Sarà un ritorno alle nostre vite a piccoli passi. L’importante, da lunedì 18 maggio 2020, sarà vincere la paura e tornare, per quanto possibile, a far girare l’economia”.

“Siamo tutti consapevoli delle difficoltà di ognuno – ha detto Mario AnnuarioMa sarà indispensabile non rinunciare a tornare alla nostra routine, che era fatta anche del caffè o dell’aperitivo al bar, dell’acquisto di ciò che ci è necessario nei più disparati negozi. Occorrerà avere pazienza, perché ci saranno regole da rispettare anche per l’ingresso nelle attività commerciale. Oggi, però, sarà indispensabile l’aiuto di tutti per dare una mano ai commercianti, che riaprono le serrande dopo due mesi e mezzo di incasso zero. Nel pomeriggio di sabato ho girato a piedi la città e ho visto l’amore con cui i titolari delle varie attività si son dati da fare per mettere a norma i propri locali. Ovviamente, questo ha comportato ingenti spese. Tutti lunedì 18 maggio 2020 saranno pronti a riaccogliere la propria clientela. Con le dovute precauzioni, dunque, sarà importante non aver paura di entrare in un negozio. L’economia dovrà tornare a circolare grazie all’aiuto di tutti i cittadini”.

“Campobasso – ha concluso Annuariovuole tornare a vivere. È pronta per ripartire. Dopo settanta lunghi giorni torneremo a vedere la città viva. Rispettiamo le norme e torniamo a vivere il territorio. Il mio augurio va a tutti coloro che da lunedì 18 maggio torneranno ad alzare le saracinesche dopo la chiusura forzata”.

Intanto, Annuario discuterà, nel corso del prossimo Consiglio comunale, una interrogazione sulla gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per i commercianti e per favorirne le attività. Decisione già assunta dall’amministrazione comunale, ma su cui il consigliere di Fratelli d’Italia tornerà nel corso della prossima assise.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close