Aspettando Papa Francesco, nuovo sopralluogo dei responsabili della Santa Sede

Atterraggio questo pomeriggio nello spiazzale dell’università del Molise antistante la Facoltà di agraria con un elicottero della Repubblica Italiana. Una delegazione della Santa Sede è tornata a fare un ulteriore sopralluogo a Campobasso in vista del prossimo 5 luglio, giorno in cui Papa Francesco arriverà in Molise.

La commissione romana che sta supervisionando che tutto sia perfetto per quella data, in considerazione anche agli aspetti logistici e di pubblica sicurezza, è tornata in regione per dare l’ok definitivo al programma di quel giorno.

Dopo essere atterrati in quella che sarà la prima tappa della visita del Santo Padre, la delegazione della Santa Sede si è poi diretta presso l’ex stadio Romagnoli, dove da ieri hanno preso il via i lavori in vista del grande evento.

Dunque ora, mentre la commissione Vaticana è ancora presente nel capoluogo c’è attesa per il responso che definirà anche i particolari della visita di Francesco nel piccolo Molise.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close