Calcio, fermento attorno a Vittorio Esposito: il Lecce in pole position. Lo seguono anche Torres e Vicenza

Periodo importante per il manager Roberto Turco: Esposito è il sogno di tante squadre
Periodo importante per il manager Roberto Turco: Esposito è il sogno di tante squadre

Si parlava del probabile grande salto per Vittorio Esposito, il talento di San Martino in Pensilis, classe 1988, che ha iniziato la stagione in forza al Chieti, nel girone F di serie D. Il calciatore molisano, infatti, è uno degli obiettivi del Lecce di patron Tesoro, che dopo due stagioni concluse con la sconfitta alla finale playoff per il salto in serie B, quest’anno punta decisamente al ritorno nella cadetteria. In avanti, i salentini dispongono già di due attaccanti dal curriculum importante: l’ex Bologna, Davide Moscardelli, e l’ex Juventus e Palermo, Fabrizio Miccoli. Nonostante il trainer Lerda abbia a disposizione due attaccanti di rango, come rifinitore patron Tesoro ha pensato al fantasista di San Martino in Pensilis.

Per Esposito, comunque, in vista del mercato di gennaio, non c’è solo l’interessamento del Lecce, perché a seguire il numero dieci del Chieti ci sono anche la Torres, allenata dal molisano Vincenzo Cosco, e il Vicenza, formazione di serie B.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close