Calcio, l’allenatore molisano Vincenzo Cosco firma per la Torres di Sassari, prossima al ripescaggio in serie C

L'allenatore Vincenzo Cosco (foto Gianluigi Trasmundi)
L’allenatore Vincenzo Cosco (foto Gianluigi Trasmundi)

Vincenzo Cosco è il nuovo allenatore della Torres di Sassari, club di serie D ma primo nella graduatoria dei ripescaggi e, dunque, ai nastri di partenza della prossima serie C al posto dell’esclusa Nocerina. Ad ufficializzarlo una nota della società sarda, attraverso il sito ufficiale.

Il tecnico di Santa Croce di Magliano, dopo il primo posto nel girone H di serie D alla guida del Matera, torna dunque nel professionismo, anche se l’ufficialità del ripescaggio ci sarà soltanto gli inizi di agosto.

A condividere l’avventura dell’allenatore molisano alla Torres, l’ex direttore sportivo del Campobasso, Enzo Nucifora; il preparatore atletico Carlo Pescosolido (l’anno scorso alla Reggina ed ex Ascoli e Andria) e il collaboratore tecnico Giacomo Cofano, nella passata stagione nello staff di Cosco al Matera.

La squadra rossoblù, agli ordini di Vincenzo Cosco, partirà per il ritiro di Castel di Lama, in provincia di Ascoli Piceno, il 27 luglio e la Torres affronterà quattro amichevoli, tutte contro squadre marchigiane del girone F di serie D: il 3 agosto contro la Fermana, il 6 con la Jesina, il 10 contro la Sambenedettese e il 13 con la Maceratese.

Per quel che concerne il mercato, sembra che proprio la Torres abbia vinto il ‘duello’ con il Campobasso per l’approdo in squadra del centrocampista, proveniente dal Benevento, Guido Di Deo, inseguito anche dai lupi.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close