A Campobasso la ‘Pasqua dello sportivo’: al ‘Vecchio Romagnoli’ orienteering di gruppo e calcio

foto_Squadra Calcetto_Vescovo pasqua dello sportivoÈ stata celebrata la “Pasqua dello sportivo”, manifestazione promossa ed organizzata dalla pastorale dello sport della Diocesi di Campobasso –Bojano  e della CEAM (Conferenza Episcopale Abruzzese e Molisana)  diretta da Mario Ialenti   con l’assistente spirituale don Giacomo Piermarino, in collaborazione con il CSI, La FISO, il CONI, la Direzione regionale scolastica e il patrocinio del comune di Campobasso.

Il tema scelto quest’anno è quello della fraternità. ”Fare squadra – ha detto  l’arcivescovo di Campobasso –Bojano, mons. GianCarlo Bregantini –  è importante perché insegna a rispettare gli altri e a far crescere ognuno.  Serve nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni essere e fare squadra

Durante la mattinata si è tenuta la manifestazione di orienteering di gruppo con l’obiettivo di far scoprire agli alunni delle scuole punti caratteristici del centro storico del capoluogo con le bellezze architettoniche e storiche.  Infatti – ha riferito Mario Ialenti – sono state posizionate “le Lanterne” in punti strategici del centro stoico e le squadre hanno dovuto memorizzare le notizie dei siti scoperti per poi poter rispondere alle domande contenute nel questionario finale.

Nella classifica di merito ha ottenuto il miglior punteggio la squadra dei leoni bianchi dell’Istituto Montini di Campobasso”.

Nel pomeriggio, presso il campo ex Romagnoli, oggi, “Parco 5 luglio visita Papa Francesco” intitolato nel 2015, c’è stata una girandola di colori con numerose squadre di calcetto. Otto le squadre dei giovanissimi del torneo del CSI e quattro   quelle degli adulti.  “Grande entusiasmo e gioia – hanno dichiarato gli organizzatori – nonostante la polvere di uno spazio sportivo storico che meriterebbe maggiori attenzioni e soprattutto dovrebbe essere restituito alla piena disponibilità della città di Campobasso”.

Nel torneo Young hanno passato il turno alla fase successiva le squadre di Difesa Grande di Termoli e i Sanniti di Campobasso. Per il settore adulti ha vinto la squadra RED di Carlantino. Anche l’arcivescovo Bregantini ha partecipato ad uno dei giochi di squadra con gioia e vivacità.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close