Commissione Anticorruzione, attestato dal Consiglio d’Europa

Vincenzo Musacchio
Vincenzo Musacchio

Co.Re.A. Molise ha presentato uno studio sulla regionalizzazione delle strategie di lotta alla corruzione al Consiglio d’Europa, ricevendo un grande attestato alla validità dell’idea. Il lavoro sarà pubblicato in ambito europeo per tutti i 27 Stati membri che compongono l’Unione europea. Sarà pubblicato in esclusiva, inoltre, in Italia, Spagna, America Latina, Stati Uniti e Canada. Nel giro di meno di un mese una proposta ed una idea si trasformano in realtà. Co.Re.A. e i suoi componenti hanno ricevuto l’invito ufficiale del Consiglio d’Europa.

Lo stesso progetto fu inviato alla Regione Molise e al suo Presidente circa un anno fa e ancora aspetta risposta.

“Voglio evidenziare – le affermazioni di Vincenzo Musacchio, presidente di Co.Re.A. Molise –, ancora una volta come il durissimo lavoro, la pervicacia e l’impegno costante nel lungo termine danno i loro frutti. Le idee quando sono valide per fortuna vanno avanti! Dopo l’Olaf nel 2012 andremo anche al Consiglio d’Europa nel 2015 per parlare ancora una volta di corruzione. Siamo solo all’inizio! Annuncio in anteprima che presto Co.Re.A avrà personalità giuridica e da regionale si trasformerà in ente riconosciuto con valenza nazionale”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close