Contro la violenza sulle donne: pubblicate le linee guida del ‘Piano d’azione straordinario’

Il Palazzo della Prefettura di Campobasso
Il Palazzo della Prefettura di Campobasso

Il Decreto legge numero 93 del 14 agosto 2013, convertito nella Legge numero 119 del 15 ottobre 2013, ha previsto la redazione del ‘Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere’, uno strumento per attivare una strategia interistituzionale contro il crescente fenomeno della violenza alle donne e domestica.

Per l’elaborazione del Piano, presso il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri è stata costituita una task force tra rappresentanti dei Ministeri interessati (Pari Opportunità, Giustizia, Interno, Salute, Istruzione, Esteri, Difesa, Economia e Finanze, Lavoro, Sviluppo Economico), delle Autonomie territoriali e del mondo dell’Associazionismo. Sul sito del Dipartimento, così come su quello della Prefettura di Campobasso è possibile scaricare un documento  che descrive il ‘Piano d’azione’.

Con lo scopo di acquisire ogni altro utile contributo, secondo le indicazioni della Consigliera del Presidente del Consiglio dei Ministri per le pari opportunità, Giovanna Martelli, seguiranno “altri momenti di confronto con gli attori che in questi anni hanno lavorato a contrasto del fenomeno: le associazioni impegnate a livello nazionale sulla violenza di genere, le amministrazioni, le Regioni e gli Enti locali, fino ad arrivare ad un Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere veramente condiviso e attento alle necessità e ai diritti delle più deboli, anche sulla base di un tessuto sociale in continua evoluzione.”

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close