Corrimolise, a Limosano Ivan Di Mario e Ilaria Novelli si aggiudicano il memorial ‘Mario Pulla’

prem M40Diciassettesima tappa del circuito ‘Corrimolise’: centoventidue gli atleti che hanno chiuso il ‘29° Memorial Mario Pulla’ nel fermo intento di dare il massimo in un tracciato impegnativo, per la presenza di numerose salite e di discese su sterrato oltremodo ripide.

Ivan Di Mario e Ilaria Novelli, protagonisti indiscussi della gara, senza aver tema né del caldo, né dell’altimetria hanno conservato la concentrazione giusta ed hanno più che meritato entrambi la vittoria.

Il podio degli assoluti: Ivan Di Mario, Polisportiva Molise, chiude col crono di 29 minuti e 41 secondi, alle sue spalle Silvano Mignogna, Nicola Volpacchio, Marciano Pilla e Daniele D’Onofrio.

Non meno brave le cinque donne che stringendo i denti e confermando il loro talento sono salite sul podio delle assolute: Ilaria Novelli, CUS Molise, che ha vinto col tempo di 39’30”, seguita da Filomena Limongi, Athletic Club Termoli, Daniela Pellegrino, Nuova Atletica Isernia, Elena D’Ambrosio, Atletica Podistica Castellino e Angela Marcovecchio, ASD Atletica Agnone.

Non va sottaciuta la costanza della nostra mascotte, Benito Grieco, Atletica Molise Amatori, che a 77 anni nonostante l’afa e l’altimetria non semplice di questa gara non ha mollato, concludendo la sua gara con l’entusiasmo di sempre.

Ammirevole, poi, il comportamento dei podisti in tenerissima età, che ultimata la loro performance per nulla stanchi dai bordi delle strade hanno incitato i runners in gara nella competitiva. Congratulazioni, dunque, agli organizzatori, in primis al presidente dell’ASD Limosano, Luigi Camino, e a tutto il suo staff che ha gestito la manifestazione in maniera impeccabile.

Lodevole, altresì, l’impegno dei volontari che hanno fornito agli atleti oltre alle preziosissime bottigline d’acqua anche un valido sostegno, riservando loro urla di incoraggiamento. Cortesia e serietà hanno caratterizzato una volta ancora l’agire di Angela Amoroso, sindaco di Limosano, che si è intrattenuta con top e non fino al termine della manifestazione, premiando nell’incantevole atrio del comune sede dell’evento, la gran parte degli atleti utilmente piazzatisi in classifica. In conclusione senza alcuna pecca il commento tecnico dello speaker dell’evento, Lorenzo Costa, che al passaggio ed all’arrivo ha presentato ai curiosi ciascun podista ed al contempo ne ha ricordato le gesta.

Congratulazioni, dunque, da parte del Comitato FIDAL Molise, nelle persone del Fiduciario Tecnico Provinciale, Angela Costantiello, del Responsabile del settore Master, Filippo Cantore e del responsabile della Comunicazione, Cinzia Calabrese, a quanti rinunciando al relax dell’ultima domenica di agosto, hanno scelto di indossare divisa e scarpette per testare il loro livello di preparazione e per trascorrere con amici e conoscenti una sana giornata di sport.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close