Il Guerriero Sannita augura un proficuo lavoro al presidente della Provincia di Isernia, Mazzuto, coordinatore regionale della Lega Nord

Giovanni Muccio
Giovanni Muccio

Il Movimento regionale del Guerriero Sannita augura al Presidente della Provincia di Isernia, Mazzuto, di recente nominato coordinatore della Lega Nord nel Molise, un proficuo lavoro nell’interesse dei piccoli territori, così come da lui annunciato.

“Ne abbiamo bisogno, soprattutto per la nostra regione, contro la cui autonomia territoriale e amministrativa da più parti arrivano segnali non di certo positivi, anche a livello nazionale – le affermazioni, tramite una nota stampa di Giovanni Muccio –. Anche se, per il momento, in coalizioni diverse, visto che in politica tutto è possibile, i due Guerrieri, quello sannita e quello padano, possono benissimo trovarsi in sintonia su temi sociali importanti, e sicuramente su quello principale, riguardante proprio l’identità del Popolo molisano.Ben vengano, nel Molise, altre idee e proposte, perché, in questo modo, si amplia il dibattito e l’offerta politica, e ciò rappresenta il sale della democrazia. Il Guerriero Sannita augura al Guerriero padano un buon lavoro, sempre nell’interesse del Popolo molisano e, se ciò non dovesse essere, si sappia che, da parte del Movimento del Guerriero Sannita, non si farà sconto, politicamente parlando, a nessuno, neppure ad altri Guerrieri. Con l’occasione, questo Movimento auspica la presenza, a metà settembre, del Presidente Mazzuto al convegno, con interventi di tutte le forze politiche, organizzato dal Guerriero Sannita, con la collaborazione della Provincia di Campobasso, dal titolo “Nessuno tocchi il Molise”, avente come tema l’importanza della nostra autonomia amministrativa e territoriale”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close