La Neuromed di Pozzilli e lo sport: seconda edizione del ‘Trofeo S.Anna’

LOCANDINA TROFEOE’ alla sua seconda edizione il ‘Trofeo di S.Anna’ patrocinata dall’Istituto Neurologico Mediterraneo e dall‘amministrazione comunale di Pozzilli a seguito del gran successo riscosso lo scorso anno. In questa occasione la gara sarà anche il primo memorial intitolato ‘Giovanni Guarini’, come il giovane sportivo di Pozzilli scomparso prematuramente. Una gara che, oltre a promuovere gli stili di vita sani legati allo sport, porterà in regione atleti di rilievo nel panorama sportivo.

La gara è prevista per sabato 19 luglio, a partire dalle ore 17:00 in via Roma con partenza alle ore 19:00. La manifestazione è organizzata dall’A.S.D. Atletica Venafro in collaborazione con il Comune di Pozzilli, il Coni, la Federazione Italiana di Atletica Leggera, la Provincia di Isernia e la Regione Molise.

Lunedì prossimo Neuromed accoglierà i “camminatori della Via Francigena”, che passeranno a Pozzilli nel loro cammino di fede, offrendo loro la colazione ed alcuni doni utili per il prosieguo del pellegrinaggio. Il due agosto prossimo, inoltre, la Fondazione Neuromed sarà presente ai Campionati Italiani di Corsa su Strada ad Isernia promuovendo una giornata di prevenzione cardiovascolare. Infine ad ottobre sarà la volta dell’appuntamento sportivo dell’IRCCS, la Neuromarathon nel corso della quale saranno promosse le iniziative dedicate alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

un momento della conferenza stampa“L’obiettivo  – precisa il Presidente della Fondazione Neuromed Pietracupa – è coinvolgere la comunità locale e regionale e promuovere una cultura dello stile di vita sano. Il trofeo di Sant’Anna è istituzionalizzato e noi ci saremo per fare da collante e da sostegno. L’azienda ha scommesso su questo territorio e continueremo a farlo anche con nuove iniziative collegate allo sport”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close