La Uil Molise esprime solidarietà alla CGIL “violentemente affrontati dalle Forze dell’Ordine”

Tecla Boccardo“La Segreteria regionale della Uil Molise – si legge in una nota stampa – intende esprimere sincera solidarietà ai lavoratori della AST di Terni ed ai compagni della CGIL che hanno manifestato davanti al consolato tedesco, in Piazza Indipendenza e che sono stati violentemente affrontati dalla Forze dell’Ordine, per ancora imprecisati motivi.

Donne e uomini colpevoli di aver portato in piazza tutta la loro disperazione e la preoccupazione per un futuro sempre più incerto nelle loro aziende a rischio chiusura ed all’interno di uno scenario economico e sociale che ogni giorno di più assume connotati disastrosi.

Ci auguriamo, comunque, che il premier Renzi ed i suoi ministri, invece di impegnarsi ad opporsi a  comprensibili azioni di protesta, si prodighino a trovare soluzioni vere e concrete a quei problemi che portano i lavoratori nelle piazze”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close