Ladra d’appartamento in azione, denunciata una minorenne

furto-appartamentoNella tarda serata di ieri 03 luglio, i Carabinieri di Campobasso hanno fermato e denunciato una minorenne per furto aggravato in concorso in abitazione. Erano circa le 17, quando tre donne di origine rom, dopo aver scassinato la serratura della porta di un appartamento della zona Vazzieri, si erano introdotte nell’abitazione per rubare denaro e gioielli.

L’immediato allarme al 112 dato dal proprietario che, rientrando a casa dal lavoro, si è accorto della loro presenza, ha permesso il tempestivo intervento dei militari dell’Arma che, una volta sul posto in una manciata di secondi, sono riusciti a bloccare una delle tre donne mentre le altre due, salite a bordo di una autovettura, sono riuscite a fuggire facendo perdere le proprie tracce.

La giovane ragazzafermata è stata accompagnata in Caserma dove, ha consegnato spontaneamente una banconota da 50 euro che aveva sottratto all’interno di un cassetto dell’abitazione.

Al termine delle formalità di rito la stessa è stata denunciata a piede libero e affidata ad idonea struttura di accoglienza per minori così come disposto dal Sostituto Procuratore presso la Procura per i minorenni di Campobasso.

Le indagini dei Carabinieri proseguono, però, al fine di individuare le altre complici, anche tramite l’acquisizione di eventuali immagini riprese dagli impianti di video sorveglianza della zona.

Rimane altissima l’attenzione che le forze dell’ordine ripongono contro questo tipo di reati predatori, infatti, solo negli ultimi tre mesi sono riusciti ad individuare e denunciare ben 10 persone che, in più occasioni, hanno perpetrato furti in abitazione nel capoluogo molisano.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close