L’assessorato regionale esprime soddisfazione per il riconoscimento National Italian American Foundation a Giovanni Colavita

L'assessore regionale Michele Petraroia
L’assessore regionale Michele Petraroia

L’assessorato regionale ai Molisani nel Mondo prende atto con grande soddisfazione che tra i nomi che riceveranno il prestigioso riconoscimento della National Italian American Foundation c’è anche quello di un brillante professionista di Sant’Elia a Pianisi, Giovanni Colavita, il paese del Fortore che ha dato i natali a Padre Raffaele e che ha ospitato San Pio da Pietrelcina per quattro anni. Si legge in una nota stampa dell’assessore Michele Petraroia.

“Una delle più antiche attività praticate storicamente a Sant’Elia a Pianisi – scrive Petraroiaè la produzione di olio e la famiglia Colavita ne è stato il simbolo e l’orgoglio. Leggere sulla rivista americana il suo nome inserito tra le personalità italiane “under 40” più rappresentative degli Stati Uniti d’America ci restituisce una giusta gratificazione e ci conferma la ricchezza ed il valore della rete dei Molisani nel Mondo”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close