‘Molise tra storia e paesaggio’, nuovo incontro alla ex Gil di Campobasso

‘Molise: tra storia e paesaggio’, il ciclo di seminari che si tiene nell’ambito del master di secondo livello in progettazione e promozione del paesaggio culturale, è stato presentato questa mattina, venerdì 30 maggio, a Palazzo Vitale. I seminari inizieranno il prossimo 10 giugno per concludersi a novembre: 14 incontri che si svolgeranno a Campobasso, Ferrazzano, Sepino, Isernia e Venafro e avranno come scopo quello di divulgare il progetto ‘Molise: tra storia e paesaggio’,
‘Molise: tra storia e paesaggio’, la presentazione del ciclo di seminari

Paesaggi, territori e società: aspetti che si intrecciano oggi più di ieri e dai quali non si può prescindere per una corretta programmazione in tema di ambiente e sviluppo. Il seminario organizzato dall’Università del Molise, in programma domani, martedì 28 ottobre alle 17, nell’auditorium ex Gil di Campobasso, sarà incentrato proprio su queste tematiche, da inquadrare nell’itinerario formativo di ‘Molise tra storia e paesaggio’ seguito, tappa dopo tappa, dagli studenti del master di II livello in ‘Programmazione e progettazione del paesaggio culturale’, ma a cui possono partecipare anche gli altri addetti ai lavori e i semplici cultori o appassionati della materia.

Interverrà il professor Franco Farinelli, docente di geografia all’Università di Bologna e presidente dell’Associazione dei geografi italiani. Farinelli parlerà di ‘Paesaggio, territorio, globalizzazione: come funziona oggi il mondo’. A seguire l’intervento della docente Unimol di geografia, Monica Meini che relazionerà su ‘La dimensione culturale del paesaggio, sguardi incrociati sui paesaggi rurali molisani’.
Ad aprire il dibattito il professore Luciano De Bonis, co-direttore del Master e il docente di geografia applicata all’Unimol, Marco Petrella.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close