No all’eolico selvaggio, Totaro propone unità tra le istituzioni

“Non posso che associarmi alle dichiarazioni espresse dall’Assessore Michele Petraroia nella sua lettera aperta sulla spinosa questione dell’eolico selvaggio”. Con queste parole si è espresso il Capogruppo del Pd in Consiglio Regionale Francesco Totaro, ricordando l’impegno della Regione per tutelare il territorio dall’impatto ambientale degli impianti eolici e fotovoltaici, attraverso una precisa proposta di legge al vaglio degli uffici legali.

“La battaglia contro i signori del vento, non può essere combattuta solo dalle associazioni ambientaliste e dalla Regione Molise, ma deve rappresentare un baluardo insuperabile anche nell’azione amministrativa e politica degli enti locali. Non è, infatti, ammissibile – ha precisato l’esponente di palazzo Moffa –  che le giunte comunali decidano su questioni tanto importanti al chiuso dei Municipi, senza coinvolgere e ascoltare l’opinione dei cittadini, assumendo scelte che peseranno anche sulle generazioni future, oltre che nell’immediato quotidiano.

“Dunque – ha concluso Totaro –  auspico una maggiore sinergia tra le istituzioni di tutti i livelli, perché solo insieme riusciremo ad avere maggiore forza e maggiore possibilità di vittoria nella battaglia contro l’istallazione a pioggia di inutili parchi eolici e fotovoltaici”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close