Primo step nella ricostruzione post sisma: stanziati 20 mila euro

Il consigliere regionale Salvatore Ciocca
Il consigliere regionale Salvatore Ciocca

Sottoscritto ieri, 19 novembre,  l’Accordo di Programma Quadro “Riparazioni funzionali” con il quale si concludono gli adempimenti relativi agli interventi, fino ai 20 mila euro, concessi per lavori che non necessitavano di opere di adeguamento strutturale e che interessa 32 Comuni per 162 interventi finanziati per un valore complessivo di  4 milioni 619 mila euro. Il precedente Accordo di Programma Quadro, firmato a metà ottobre, aveva provveduto a saldare le spettanze dovute a seguito di  137  interventi di riparazione funzionale  realizzati da tempo ma sospesi nei pagamenti a causa della mancata firma del relativo Accordo di Programma Quadro. Complessivamente, in quindici mesi, si è riusciti ad impegnare completamente la dotazione economica di 7 milioni 458 mila euro appannaggio degli interventi di riparazione funzionale, ad ulteriore conferma di quel percorso di concretezza che ha portato, in quindici mesi, al raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati. Commenta così il consigliere regionale Salvatore Ciocca: “Un lavoro importante e di squadra, che ha coinvolto anche la struttura regionale, che precede il prossimo step e cioè la firma dell’Accordo più corposo – sotto il profilo degli interventi e delle risorse da impegnare – prevista per la fine di dicembre”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close