Protocollo d’Intesa tra l’Ente Parco Regionale Storico Agricolo dell’Olivo di Venafro e la Filiera Agricola Italiana Regione Molise

agriÈ stato firmato in data 24 Luglio 2014, a Venafro, il Protocollo d’Intesa tra il dott. Emilio Pesino, Presidente  dell’ Ente Parco Regionale dell’ Olivo di Venafro, e Paola Moscardino Presidente del la  Filiera Agricola Italiana Regione Molise.

Con la firma del protocollo, Il Parco Regionale dell’ Olivo e  la F.Agr.I. Regione Molise si impegnano a dare il via ad un dialogo costante sui temi quali la conservazione del territorio relativo al Parco, la riqualificazione dell’ambiente naturale, degli oliveti e del paesaggio ed  il suo sviluppo.

Una strategia condivisa che sia utile nello stesso tempo alla valorizzazione del territorio e alla promozione delle vocazioni produttive di esso, nonché alla tutela ambientale.

Le due parti, in stretta sinergia, si impegnano a cooperare per:

  • Mettere in piedi un piano di sviluppo del parco atto a facilitare i rapporti tra olivicoltori, proprietari terrieri e il Parco stesso;
  • realizzare progetti, con l’individuazione di finanziamenti (regionali, comunitari e nazionali) ed agevolazioni, per garantire la conservazione degli uliveti e la valorizzazione del paesaggio rurale, delle metodiche di coltivazione e del miglioramento qualitativo delle produzioni;
  • creare programmi di aiuto e sostegno per gli agricoltori e di corsi di formazione, seminari e convegni, aventi come scopo quello di fornire agli agricoltori nuove metodologie e tecniche di lavorazione che maggiormente garantiscano la tutela e alla valorizzazione ambientale ed economica degli ecosistemi agrari;

“Si tratta di un’intesa molto importante – ha sottolineato Paola Moscardino, Presidente di F. Agr. I. Molise – al fine di regolare i rapporti tra istituzione e proprietà privata e per avviare una collaborazione proficua ed efficace per gli interventi che si andranno a compiere nel nostro prezioso Parco”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close