Rischio sismico, il Consiglio regionale approva mozione del Movimento 5 Stelle sui contributi per la prevenzione

I consiglieri Patrizia Manzo e Antonio Federico
I consiglieri Patrizia Manzo e Antonio Federico

Il Consiglio regionale del Molise ha approvato all’unanimità la mozione del MoVimento 5 Stelle Molise sui contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico.

“Ci sono oltre 3 milioni di euro da destinare ai cittadini molisani – affermano i consiglieri regionali Federico e Manzoper finanziare interventi di prevenzione, grazie a un fondo istituito nello stato di previsione del ministero dell’Economia e delle finanze. In questo senso, lo scorso 14 febbraio, è stato firmato un protocollo d’intesa tra Regione e Anci Molise per coinvolgere tutti i Comuni molisani e individuare i criteri di distribuzione dei fondi. Questo protocollo prevedeva che ‘entro sette giorni dalla notifica dello stesso’, ciascun Comune affiggesse l’avviso pubblico o lo pubblicasse nell’albo pretorio. Tuttavia abbiamo riscontrato un disallineamento temporale con cui i Comuni hanno pubblicato il bando, quindi è forte la preoccupazione che il mancato rispetto dei tempi possa inficiare la regolarità della procedura. Con la nostra mozione abbiamo impegnato il governatore Frattura a verificare la regolarità della procedura e rimediare con tempestività nel caso in cui siano riscontrate anomalie, aggiornando il Consiglio sull’esito del controllo”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close