Sabato 22 novembre torna a Gambatesa la ‘festa dell’albero’

FESTA DELL'ALBEROLa ‘Festa dell’albero’ a Gambatesa per la tutela dell’ambiente e del decoro urbano: sabato 22 novembre ritorna nelle scuole la storica iniziativa, Grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Carmelina Genovese e l’Istituto Comprensivo di Sant’Elia a Pianisi con il Dirigente Scolastico, professoressa Giovanna Fantetti.

Tornerà nelle scuole di Gambatesa la ‘Festa dell’albero’, manifestazione storica dedicata alla tutela dell’ambiente, capace di coinvolgere giovani e giovanissimi nonché occasione per riempire di verde il paese.

L’idea di riproporre la ‘Festa dell’albero’, sulla falsariga delle gloriose edizioni di oltre un ventennio fa, nasce dall’intenzione dell’amministrazione comunale di ripristinare il viale alberato di Via Vittorio Veneto e arricchire il parco giochi comunale di nuove piante, e combacia con le esigenze educative di una scuola, chiamata non solo a dispensare nozioni, ma, soprattutto, a formare il senso civico dei ragazzi, gli adulti del domani.

“L’incontro con i ragazzi delle scuole dell’infanzia, elementari e medie è fondamentale per far sì che questa giornata non si riduca ad una semplice piantumazione di alberi, ma sia un momento di alto profilo educativo” sostiene il sindaco di Gambatesa, Carmelina Genovese, che prosegue: “La scelta di dedicare la festa dell’albero, non solo alla tutela del verde, ma anche del decoro urbano, va nella direzione di instillare nelle nuove generazioni l’importanza di avere un paese ordinato e pulito che possa farsi trovare pronto per le sfide culturali e turistiche che l’attendono, ma anche un paese più vivibile per tutti i cittadini”.

L’appuntamento è fissato alle 9,30 di sabato 22 novembre presso l’Auditorium Scolastico dove, oltre agli interventi del sindaco, della delegata all’ambiente, Antonietta Scocca e del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Giovanna Fantetti, i ragazzi delle scuole elementari, coordinati dalla maestra Alba Zorzet, presenteranno i loro lavori multidisciplinari quali disegni, poesie, musica, sketch recitati, tutti dedicati alla tematica della festa. I ragazzi della scuole medie invece, presenteranno ai sindaci di Gambatesa e Tufara dei documenti

programmatici contenenti idee, proposte ed iniziative per un paese più bello.

Alla scuola dell’infanzia il compito di piantare gli alberi su Via Veneto ed al parco giochi, alberi, donati dal vivaio forestale, che prenderanno i nomi degli stessi bambini che li adageranno al suolo, adottandoli con l’impegno averne cura per il resto della vita.

L’iniziativa rientra nei programmi di riqualificazione ambientale avviati dall’amministrazione comunale di Gambatesa, nonché in quelli educativi orientati alla sensibilizzazione delle nuove generazioni verso le tematiche sulle quali verte l’evento.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close