Soddisfatto il Presidente Frattura per l’avvio dell’iter per il riconoscimento di Campochiaro-Venafro come aree di crisi

paolo-di-laura-frattura-candidato-del-centro-sinistraIn un momento di crisi economica e produttiva per tutta la regione, l’avvio dell’iter parlamentare ad opera dell’onorevole Danilo Leva per riconoscere il distretto di Campochiaro-Venafro come area di crisi è un passo a cui il presidente della Regione Frattura esprime soddisfazione: “Questo di oggi è lo step che attendevamo da tempo per rilanciare l’economia della nostra regione. Il governo, con il Ministero dello sviluppo economico, continua a mostrare attenzione concreta alla nostra istanza. Quanto mai necessario adesso mantenere vivo e rinsaldare lo spirito di condivisione che ci ha accomunati, parti sociali e Regione, nella costruzione della richiesta del riconoscimento dell’area di crisi. Nostro l’appello all’unità lanciato anche da Leva, promotore con l’onorevole Laura Venittelli della presentazione in X commissione della risoluzione. Siamo già pronti. Continueremo nel fronte comune, assieme a tutta la delegazione parlamentare molisana, per vedere realizzato finalmente un obiettivo strategico per il nostro territorio. I presupposti ci sono”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close