Termoli, arrestato un rumeno dopo una rapina in un bar

Erano le ore 22 circa di ieri, venerdi 19 settembre, quando d’improvviso un rumeno seduto al tavolo di un bar di Termoli, intento a bere una bevanda, si è alzato e a sangue freddo ha rubato i telefoni cellulari della proprietaria del bar e di sua figlia, lì presente. La ragazza spaventata dalla rapina ha cominciato ad urlare provocando una breve colluttazione che ha portato,l’uomo alla fuga. Subito la proprietaria ha telefonato al ‘113’ e tempestivamente è arrivata la Polizia che, dopo aver ascoltato la descrizione fornita dalle due donne, ha dato via all’inseguimento. L’uomo è stato acciuffato non troppo lontano dal bar, è stato arrestato e portato nel carcere di Larino. Le due donne, invece, oltre al grande spavento non hanno riportato grandi ferite, giusto qualche escoriazione medicata presso l’Ospedale di Termoli.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close