Tragico incidente nei campi: travolto e ucciso dalla rotopressa. Ritrovato in agro di Agnone il corpo di Adriano Orlando

deutz-fahr-rotopressa-variabileDi Adriano Orlando, il 43enne di Agnone si erano perse le tracce già da alcuni giorni, ma solo oggi è avvenuta la raccapricciante scoperta. Il corpo è stato rinvenuto questa mattina in una rotopressa in agro di Agnone. L’incidente è avvenuto mentre l’uomo era intento a lavorare i campi, quasi certamente molte ore prima che il corpo fosse ritrovato.

A effettuare il ritrovamento, in località Posticchia, gli uomini dell’Arma. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno potuto però solo constatare il decesso.

La salma è stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero di Agnone, ma sul corpo della vittima non è stato disposta l’autopsia, dato che la dinamica del brutale episodio sembrerebbe abbastanza chiara.

L’uomo sarebbe infatti rimasto impigliato negli ingranaggi della rotopressa che lo avrebbe travolto causandone la morte.

L’ennesimo incidente nei campi del Molise, dove sono già stati troppi gli agricoltori che hanno perso la vita.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close