SocialeVideo

“Bambini vittime invisibili dell’emergenza”, la Garante regionale dei diritti per l’infanzia scrive a Toma per farsi portavoce delle esigenze con il Governo

In qualità del proprio ruolo di Garante regionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, Leontina Lanciano ha seguito con particolare interesse le decisioni relative ai bambini elaborate per la cosiddetta ‘Fase 2’ nell’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Apprendendo con soddisfazione la scelta di procedere alla riapertura dei parchi, la Lanciano ritiene però che siano da intraprendere ulteriori azioni a tutela dei diritti dei più piccoli.

Per questo motivo, ha inoltrato una lettera al presidente della Regione Molise, Donato Toma, chiedendo al governatore di volersi fare portavoce di tali istanze con il Governo centrale.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close