Sport

Lupi, inizia l’era Nicola Circelli. Il neo-presidente del Campobasso incontra il sindaco Antonio Battista

Il neo-patron del Campobasso, Nicola Circelli

Il nuovo presidente del Campobasso, Nicola Circelli, imprenditore di San Bartolomeo in Galdo nel settore degli infissi, si è recato negli uffici del sindaco Antonio Battista. Il neo-patron ha avuto un colloquio col primo cittadino insieme a due collaboratori: la questione stadio ‘Nuovo Romagnoli’ all’ordine del giorno. Convenzione e lavori in corso gli argomenti. Per quel che concerne quest’ultimi, Battista ha assicurato di far sì di farli concludere quanto prima, nonostante gli stessi non inficiassero sull’inizio del campionato.

Circelli ha assicurato un progetto pluriennale per il Campobasso con la prossima stagione che dovrebbe essere di transizione, al fine di porre le basi per il futuro.

L’allenatore dei lupi potrebbe essere Bruno Mandragora, cognato del campobassano ed ex rossoblù Massimo Barometro, il quale potrebbe avere un ruolo nel settore giovanile insieme all’altro ex Domenico Progna. Mandragora è anche zio di Rolando, ex Juventus, nazionale azzurro, da qualche giorno passato alla Juventus.

Mandragora, reduce dall’esperienza al Giugliano in Eccellenza campana, ha già vinto la serie D in forza alla Neapolis. Ha allenato, tra le altre, anche Turris, Ischia e Isola di Procida.

Per il momento, top secret il mercato rossoblù. La squadra, non appena sarà formata, svolgerà il ritiro precampionato a San Bartolomeo in Galdo.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close