Sport

Calcio a 5, anche il Molise ha la ‘sua’ Juventus. In serie C regionale giocherà la Primavera Chaminade

Panichella e Scarnata: "La collaborazione tra le due società mira a offrire più servizi e maggiore qualità alla scuola calcio e alla prima squadra rossoblù di serie B"

La Chaminade Campobasso sull’esempio della Juventus. Anche il club rossoblù, nella stagione 2018/2019 già impegnato nel campionato nazionale di serie B, infatti, avrà la seconda squadra, grazie allo stretto rapporto di collaborazione tra le società Primavera e Chaminade.

La società del presidente Mario Panichella, infatti, ha iscritto la squadra al campionato di serie C1 di calcio a 5, che si chiamerà Primavera Chaminade Campobasso.

Una innovazione per l’intero movimento calcistico regionale e, soprattutto, la possibilità per i ragazzi che escono dalla fiorente scuola calcio Primavera Chaminade di avere uno sbocco interno alla società e non essere costretti ad andare in altre squadre o, come spesso avviene, a smettere di giocare.

“Lo scopo della Primavera Chaminade Campobasso – hanno spiegato il presidente della Primavera, Mario Panichella, e il vice-presidente della Chaminade, Domenico Scarnataè quello di tenere sotto osservazione e far maturare quei ragazzi, che terminano il percorso giovanile, di proseguire il percorso di crescita”.

“La Chaminade Campobasso, infatti, giocherà per il quarto anno consecutivo in serie B – hanno proseguito Panichella e Scarnata – conducendo, nell’ultima annata, una stagione di vertice, terminata con la finale dei playoff del girone F. Facile immaginare che, per far parte di un roster di serie B, occorre avere una certa preparazione, che qualche ragazzo può impiegare più tempo, rispetto ai propri coetanei, a raggiungere. I ragazzi che usciranno dalla scuola calcio e dall’Under 19 nazionale, non ancora pronti per la serie B, avranno l’opportunità di misurarsi nel campionato regionale di serie C, sotto la stretta osservazione degli allenatori della Primavera Chaminade. Un vantaggio per i calciatori, i quali potranno continuare a crescere e maturare, e per lo staff tecnico della nostra società, che potrà seguirli da vicino”.

La Primavera Chaminade sarà una squadra giovanissima, sicuramente la più giovane del campionato. E non a caso la squadra ha preso questo nome, dalla categoria che precede le prime squadre nel calcio.

“La collaborazione tra Primavera e Chaminade era nata nell’ottica di offrire un ulteriore servizio ai giovani della nostra città – hanno concluso i due dirigenti – L’unione fa la forza e stiamo dimostrando che, insieme, si può fare qualcosa di importante per il tessuto sportivo e sociale del capoluogo molisano”.

La Primavera Chaminade Campobasso, che giocherà le proprie gare casalinghe alla Palestra ‘Sturzo’, ufficializzerà nei prossimi giorni staff tecnico e roster.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close