Sport

Pallacanestro serie A2, La Molisana Magnolia Campobasso ospite del Cus Cagliari

Il primo di due appuntamenti esterni consecutivi in una giornata (la ventesima) che potrebbe regalare ai #fioridacciaio il primato in classifica in solitaria. Nel novero di un incrocio nuovamente cagliaritano (dalla Virtus si passerà al Cus), La Molisana Magnolia Campobasso vola in Sardegna per sfidare le isolane che, lo scorso 26 ottobre a Vazzieri, più di qualche grattacapo crearono alla formazione rossoblù costretta a risalire la corrente dopo un primo tempo complicato.

ALTO COEFFICIENTE «Dovremo fare i conti con una gara per nulla semplice – asserisce alla vigilia il coach delle molisane Mimmo Sabatelli – perché sfideremo una squadra con delle individualità importanti ed in piena corsa per i playoff. All’andata, venimmo fuori da una partita combattuta, motivo per cui dovremo prestare particolare attenzione anche in questa occasione».

AVVICINAMENTO TORMENTATO Tanto più in virtù di una settimana di avvicinamento abbastanza tormentata.

«In questi giorni – prosegue il trainer rossoblù – non siamo riusciti ad allenarci al completo, ma cercheremo di portare un po’ tutti gli elementi sul parquet e valuteremo solo in prossimità della contesa chi potrà essere del match e chi no. Senz’altro, però, non ci piangiamo addosso perché questa squadra ha tante qualità figlie di un roster con numerose opzioni».

OBIETTIVO CONTINUITÀ Come evidenziato in più circostanze dopo la gara con la Virtus Cagliari, l’attuale target da raggiungere per le campobassane è quello legato ad un rendimento all’insegna di uno standard ben preciso per tutta la contesa.

«Quando la concentrazione è alta – riconosce Sabatellidiamo vita a momenti di pallacanestro di spessore in cui riusciamo a fare cose importanti. Quando ci distraiamo, invece, rischiamo di fare fatica ed è appunto sull’intento di mantenere una linea continua che si è concentrato il lavoro in questa settimana».

DIRETTA STREAMING Le magnolie potranno contare, seppur a distanza, anche sull’apporto dei propri aficionados. In sinergia con il portale Directa Sport, infatti, la società rossoblù ha predisposto sul proprio canale YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=MhWDGsCdcCY la trasmissione della contesa con inizio del collegamento previsto per le 15.50 di sabato 8 febbraio 2020 (la palla a due sul match è fissata dieci minuti dopo, ossia alle 16, per permettere il ritorno in serata del team rossoblù).

«Questo è un altro aspetto che ci rende profondamente orgogliosi – chiarisce l’allenatore delle molisaneperché, pur non avendoli con noi fisicamente, sarà come sentire i nostri supporter accanto, a maggior ragione perché si stanno organizzando per seguire tutti assieme la contesa, cercando di convogliare la loro energia su questo gruppo».

PIANO PARTITA Due gli aspetti su cui si baserà il canovaccio tattico della contesa nei desiderata di coach Sabatelli. «Senz’altro – sintetizza – dovremo limitare i loro riferimenti offensivi, in particolare Striulli e la slovena Ljubenovic. In attacco, invece, proveremo ad impostare lo schema della contesa secondo quelle che sono caratteristiche, peculiarità e potenzialità proprie di questo roster».

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close