Sport

Il Campobasso cerca il rilancio contro il San Marino. Per i lupi quattro partite in due settimane

La squadra di Foglia Manzillo punta a un filotto positivo per accorciare le distanze dal quinto posto

Il Campobasso, dopo la netta sconfitta casalinga per mano della Recanatese (1-4) e il turno di sosta forzata col rinvio del match dell’Aquila, torna in campo al ‘Nuovo Romagnoli’ per affrontare il San Marino. Un match da vincere a tutti i costi per tornare ad avere un lumicino di speranza per l’obiettivo chiamato playoff.

Inizia un tour de force intenso per i lupi, che, dopo il match col San Marino, saranno in campo giovedì 29 marzo 2018 ad Avezzano e mercoledì 4 aprile all’Aquila, prima della partita casalinga contro il Pineto dell’8 aprile. Quattro partite in due settimane che diranno se la squadra di Foglia Manzillo si giocherà fino alla fine le proprie chance di recuperare i sette punti di distanza dal quinto posto, oppure se i rossoblù sono destinati a un ultimo mese di stagione anonimo.

Foglia Manzillo non dovrebbe discostarsi più di tanto dall’undici tipo.

Sull’altro fronte, la squadra sammarinese, reduce da due sconfitte e un pareggio, lontano dalle mura amiche ha vinto sei delle ultime otto partite disputate con due pareggi nelle restanti gare.

Al ‘Nuovo Romagnoli’

Le partite della 28^ giornata del girone F di serie D

Campobasso – San Marino

Castelfidardo – Matelica

Fabriano Cerreto – Jesina

Francavilla 1927 – Pineto

L’Aquila – Avezzano

Nerostellati – Vis Pesaro

Olympia Agnonese – Vastese

Sangiustese – Monticelli

San Nicolò – Recanatese

La classifica: Matelica 61; Vis Pesaro 55; Avezzano 47; Vastese 44; Castelfidardo 43; L’Aquila 41; San Marino, Francavilla e Sangiustese 39; Pineto 37; Campobasso (-4) 36; Recanatese 32; Olympia Agnonese 30; San Nicolò 29; Jesina 26; Monticelli 22; Fabriano Cerreto 19; Nerostellati 14.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close