CB e dintorni

Pietracatella, proseguono le manifestazioni per don Mauro

Sta continuando da oltre una settimana a Pietracatella la manifestazione per il Parroco. Sempre in modo composto, nel rispetto delle regole, durante e dopo la messa si chiedono risposte al Vescovo, ma in primis che don Mauro resti a Pietracatella.

Nei prossimi giorni (forse domani 4 luglio) don Mauro verrà presentato a Gambatesa come amministratore parrocchiale, alla presenza del Vescovo. Per questo il Comitato di Pietracatella spera che in quell’occasione mons. Bregantini possa dare rassicurazioni maggiori alla comunità di Pietracatella. Una delegazione sarà presente per cercare di dialogare e chiedere un confronto con il Vescovo.

Intanto i fedeli continuano dopo la messa a presenziare per manifestare la propria contrarietà. La Comunità ed i fedeli nonostante le richieste di incontro con mons. Bregantini ancora non ha risposte. Un lungo silenzio. Per questo si manifesterà in modo pacifico tutte le sere fino a quando il Vescovo non darà spiegazioni di persona.

La preoccupazione resta ancora. La Comunità non vuole assolutamente perdere un parroco come Don Mauro, e in più non vuole restare senza guida pastorale. Nonostante alcune rassicurazioni si farà di tutto nella speranza che si possa tornare indietro e che don Mauro possa restare a Pietracatella, una comunità che si è fortemente legata a lui ed alla sua opera coinvolgente.

La Comunità ancora ricorda ancora l’accoglienza fatta a don Mauro di mercoledì 11 dicembre 2019 a Pietracatella, nella chiesa madre, dove “si è svolta in un clima di festa, a fare da sfondo due parole, il “Grazie” al parroco emerito, per le tante opere realizzate e che resta in paese, e il “benvenuto” al giovane parroco che con zelo continuerà il suo lavoro”, come si legge dal sito della curia di Campobasso. Così don Mauro ha già conquistato il cuore della gente che lo ha accolto.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close