Città

Per le domeniche estive arriva la ‘Musica in Villa’ de Capoa: l’amministrazione Gravina in continuità con il passato

L'assessore Felice: "Un cartellone che esprime un momento di eccellenza riconosciuto dalla cittadinanza"

Presentato nella sala Mancini del Comune di Campobasso, il programma estivo dell’associazione ‘Gli Amici della Musica’ che prenderà in via domenica 7 luglio, con il primo appuntamento, fissato per le ore 12.00, in villa De Capoa. ‘Musica in Villa’, il titolo della rassegna concertistica estiva che, per cinque domeniche consecutive, dal 7 luglio al 4 agosto, si svolgerà in villa De Capoa a Campobasso.

“Una scelta culturale che si pone in naturale continuità con la precedente amministrazione comunale, – ha precisato il sindaco Gravina del resto l’attività non solo estiva dell’associazione Amici della Musica, è apprezzata da decenni a tutti i livelli, sia per qualità dell’offerta che per la costanza con la quale le varie iniziative dei loro diversi cartelloni vengono portate avanti”.

“La proposta culturale della nostra città – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Paola Felicecon il cartellone concertistico di ‘Musica in Villa’ esprime un momento di eccellenza che viene riconosciuto dall’intera cittadinanza, infatti, la prima edizione è stata un successo e stiamo preparando al meglio Villa De Capoa, insieme all’assessore all’ambiente Cretella, per poter accogliere tutti coloro che decideranno di passare le loro domeniche mattine estive in città. Inoltre, per domenica 7 luglio e domenica 21 luglio, insieme a ‘Musica in Villa’ la Villa De Capoa sarà animata e resa viva anche dalle letture dei volontari di Nati per Leggere”:

A parlare delle note artistiche dell’evento, ha provveduto la direttrice artistica Andreina Di Girolamo che ha sottolineato come questa seconda edizione della manifestazione rappresenti un’opportunità professionale di un certo livello per i ragazzi del Conservatorio della città.

“Abbiamo messo in cartellone – ha detto Di Girolamo – un repertorio fatto di appuntamenti variegati e crediamo anche di qualità. Dalla musica jazz, proposta il 7 luglio dal Nicola Serafini Trio, alle particolarità del Trio Ventum (14 luglio) e del WakandaSaxcophoneQuartet (21 luglio). Abbiamo avviato anche un discorso per la riscoperta di quegli strumenti musicali che non sempre hanno uno spazio preminente nelle stagioni concertistiche usuali, mi riferisco alle arpe di Sara Aiello e Annapaola Fabbrocino (il 28 luglio) e alle fisarmoniche di Franco Di Palma e Diego Di Rienzo (il 4 agosto). Insomma, – ha concluso – riteniamo di aver allestito un programma che susciterà interesse e curiosità come già avvenuto in occasione della passata edizione”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close