Città

‘Vivi la tua Città’ nel centro storico di Campobasso: trovata l’intesa con l’artista Domenico Fratianni. Il maestro esporrà alcune sue opere a Piazzetta Palombo

FRATIANNI COLAGIOVANNI
L’assessore comunale, Salvatore Colagiovanni, con l’artista Domenico Fratianni

L’organizzazione di ‘Vivi la tua Città nel Centro Storico’, manifestazione in programma il 15 novembre 2014 dalle 18 a mezzanotte e che sarà presentata sabato 8 alle 11 nella Sala consiliare di Palazzo San Giorgio, ha trovato una preziosa intesa: tra gli eventi in programma, infatti, ci sarà anche una mostra dell’artista Domenico Fratianni, il quale esporrà alcune delle sue opere nella caratteristica Piazzetta Palombo.

L’accordo è stato raggiunto questa mattina, giovedì 6 novembre, a Palazzo San Giorgio tra l’Assessore alle Attività Produttive, Salvatore Colagiovanni, il direttore artistico Max Manocchio e il maestro d’arte Domenico Fratianni.

“Il maestro d’arte Domenico Fratianni – ha affermato l’assessore Salvatore Colagiovannisarà la nostra punta di diamante. Sarà colui che eleverà la qualità della manifestazione. Abbiamo pensato a chi, in città, rappresenta l’arte, avendo festeggiato proprio quest’anno i suoi 50 anni di carriera e ricerca artistica, pittorica e incisoria. A gennaio sarà protagonista con la ‘Biennale dell’Incisione Italiana Contemporanea’, evento di prestigio per il capoluogo e per tutto il Molise, così abbiamo omaggiato una delle personalità della nostra Campobasso. Fratianni esporrà alcune delle sue preziose opere in Piazzetta Palombo, uno scenario incantato, come sono le opere dell’artista molisano. Ringrazio il maestro d’arte perché contribuirà, anche lui gratuitamente, a esaltare, dal punto di vista culturale, la nostra iniziativa”.

“Ho accettato con entusiasmo la proposta dell’assessore Salvatore Colagiovanni – le parole dell’artista Domenico Fratianni –, perché mi sono sentito in dovere di aderire a un evento che mira a ripopolare e rivalorizzare il borgo antico di Campobasso. Quando una proposta è costruttiva per la città, è un dovere civico per tutti noi partecipare e rendere un servizio alla cittadinanza, che merita un capoluogo vivo dal punto di vista culturale, turistico e commerciale. Offro la mia arte e la mia professionalità e, del resto, non potevo dire di no a una manifestazione che tornerà a far riaccendere i riflettori sul centro storico, laddove è iniziata la mia carriera artistica. Io sono nato e cresciuto nel borgo antico di Campobasso, dove tra le altre cose ho conosciuto la mia amata Giuliana, che abitava nella casa dove è nato e ha lavorato lo scultore e artista, Paolo Saverio Di Zinno. Nella famosa casa del ‘padre dei Misteri’, era ubicato anche il mio studio, dove sono nate le mie prime opere: quasi un segno del destino. Per questo motivo, appena mi hanno proposto di esporre nel borgo antico di Campobasso non ho esitato ad accettare la proposta. L’appuntamento, dunque, è per sabato 15 novembre 2014: attenderò tutti i campobassani in Piazzetta Palombo”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close