Cronaca

Riccia, accoltellano un 37enne: i carabinieri arrestano due giovani del posto

A Riccia un 24enne e un 25enne del posto sono stati arrestati dai Carabinieri di Campobasso per tentato omicidio in concorso nei confronti di un 37enne.

I due giovani, al termine di una discussione per futili motivi con la vittima, e al termine di una colluttazione, con il 37enne per terra, i due arrestati hanno sferrato due coltellate all’uomo, una all’altezza del fegato, l’altra della colonna vertebrale, prima di fuggire.

L’uomo è stato soccorso da alcuni passanti, che hanno chiamato i sanitari del 118, i quali hanno trasportato il 37enne al reparto Chirurgia dell’Ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso.

I carabinieri di Gambatesa, Riccia e Sant’Elia a Pianisi, invece, hanno immediatamente iniziato le indagini, ascoltando alcuni testimoni e la vittima dell’aggressione. Immediata l’individuazione dei due aggressori, intercettati, rispettivamente, a casa della nonna e all’ambulatorio di Riccia, dove uno dei due ragazzi si era recato per farsi medicare la mano ferita dalla colluttazione.

La perquisizione nelle abitazioni dei due ragazzi ha permesso ai carabinieri di rinvenire gli abiti sporchi di sangue, mentre per l’arma è stato necessario setacciare la cittadina di Riccia. Il coltello, dalla lunghezza di 17,5 centimetri, sporco di sangue, è stato ritrovato in un tombino di acque piovane e sottoposto a sequestro penale.

Dalle perquisizioni domiciliari è stata trovata, a casa di uno dei due arrestati, una carabina ad aria compressa marca diana modello 27 calibro 4,5 e con potenza superiore ai 4,5 joule, illegalmente detenuta, anch’essa sottoposta a sequestro per ulteriori verifiche.

Uno dei due arrestati, ora, si trova nel carcere di Campobasso, l’altro, sentitosi male dopo essere stato rintracciato dai carabinieri, si trova all’ospedale ‘Cardarelli’, piantonato dai militari dell’Arma. Entrambi sono in attesa della convalida dell’arresto, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close