CittàCronaca

Coronavirus, piantine in regalo davanti ai negozi di fiori con le saracinesche abbassate. “Puoi prenderle. Ti porti a casa un pò di colore”

Saracinesche abbassate e danni economici per tutti. L’emergenza Coronavirus ha stravolto le vite di tante piccole attività commerciali, costrette dalla sera alla mattina, a chiudere i battenti. Oggi la necessità è quella di contenere i contagi, ma il peso di ciò che sta accadendo si farà sentire ancora per molto.

Dolore, rabbia, sconcerto. Siamo tutti in balia di emozioni diverse. Soprattutto i commercianti che, con i negozi chiusi, non avranno entrate con cui far fronte alle tante spese. Alle tante tasse.

Non fanno eccezione nemeno i fiorai costretti a rinunciare a quanto avevano già in negozio. Ma butture la merce che, con tanti sacrifici, è stata pagata, è difficile. Doloroso. E allora un gesto di altruismo sembra alleviare il rammarico che ognuno si porta dentro.

Anche a Campobasso c’è chi ha voluto regalare le piantine che aveva in negozio.

Sono lì, proprio davanti la saracinesca abbassata, sulla quale intanto è comparso un foglio.

Mi dispiace troppo buttarle. Se vuoi puoi prenderle. Così ti porti a casa un pò di colore”, si legge davanti al negozio in via Mazzini.

E leggendolo tutti pensano davvero a quel colore di cui le nostre vite oggi hanno bisogno.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close