Cronaca

Sferra un pugno a un carabiniere in piazza San Leonardo: arrestato 20enne ubriaco

Ha 20 anni il giovane che ha sferrato un pugno a un carabiniere in Piazza San Leonardo. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, sabato 24 novembre, quando gli uomini dell’Arma si erano recati nei vicoli del centro storico di Campobasso per soccorrere un ragazzo ubriaco.

Proprio in quel momento, mentre i carabinieri stavano cercando di ricostruire l’accaduto ascoltando alcuni testimoni, il 20enne anch’egli ubriaco e amico del giovane che accusava il malore ha iniziato a dare di matto. Prima ha minacciato un altro giovane con cui aveva già litigato poco prima, poi si è scagliato contro i militari, colpendo improvvisamente un carabiniere.

Immediata la reazione degli uomini delle forze dell’ordine che, dopo averlo immobilizzato, hanno chiesto anche l’ausilio di una pattuglia della Polizia per accompagnare il giovane nella caserma di via Mazzini, dove lo stesso ha continuato a inveire contro i carabinieri, prima che quest’ultimi riuscissero a calmarlo.

Il 20enne è così finito ai domiciliari ed è ora in attesa del processo per direttissima. Dovrà rispondere al reato di oltraggio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale aggravate.

L’amico del ragazzo che aveva accusato un malore è stato, invece, trasportato in ospedale dai sanitari del 118 e dimesso dopo le cure del caso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close