News dal Molise

‘Non è normale che sia normale’, il messaggio della Tartaglione in occasione del 25 novembre

La coordinatrice regionale di Forza Italia, Annaelsa Tartaglione, in campo per l’iniziativa di Montecitorio Non è normale che sia normale’, lanciata dalla  vicepresidente della Camera, Mara Carfagna, per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne, in occasione della giornata internazionale del 25 novembre, promossa dalle Nazioni Unite.

“Nessuna lotta – le parole della Tartaglione – può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano a fianco degli uomini. Al mondo ci sono due poteri: quello della spada e quello della penna. Ma in realtà ce n’è un terzo, più forte di entrambi, ed è quello delle donne”.

“Per oggi, – prosegue – ho scelto la frase di Malala Yousafzai, giovane attivista pakistana, appena ventunenne e già premio Nobel per la pace. Sappiamo bene come è dura, in quei Paesi, difendere e rivendicare diritti che per noi in Occidente appaiono scontati. Il coraggio e la passione di Malala (vittima di un attentato talebano a soli 15 anni e salva per miracolo) e di tante ragazze come lei devono quindi rappresentare per tutte noi un modello e un esempio.

“In Italia, nei primi dieci mesi del 2018, si sono verificati ben 106 femminicidi, la media di uno ogni 72 ore. C’è pertanto ancora molto da fare anche qui. Facendo innanzitutto leva su quella forza naturale che da sempre ci contraddistingue e che – conclude la parlamentare molisana – nessuna forma di violenza potrà mai sconfiggere”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close