Cronaca

Tragico incidente in contrada Colle delle Api, 21enne perde la vita. Città sotto shock

Gianmarco Di Vico aveva solo 21 anni. La sua vita è stata spezzata ieri sera, lunedì 8 luglio, in un tragico incidente in contrada Colle delle Api, nei pressi del pastificio La Molisana.

Gianmarco era a bordo del suo scooter insieme a un amico quando è rimasto coinvolto in uno scontro con due auto. Un colpo che lo ha fatto balzare via. Troppo gravi le ferite riportate. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto per lui non c’era già più nulla da fare.

Gravi anche le condizioni dell’amico che viaggiava dietro di lui sullo scooter e che è stato trasportato d’urgenza all’ospedale ‘Cardarelli’.

A disposizione dell’autorità giudiziaria la salma del 20enne su sui potrebbe essere effettuata l’autopsia, mentre agli inquirenti spetta il delicato compito di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, costato la vita a un giovanissimo.

La notizia della morte di Gianmarco si è diffusa in pochissimo tempo e, ieri sera, alcuni amici del ragazzo si sono riversati sul luogo dell’incidente.

Il giovane era molto conosciuto in città. Ex studente dell’Itas Pertini, Gianmarco lavorava presso un gommista del capoluogo. Le auto e le due ruote erano la sua passione.

Sorridente e con la battuta pronta, c’è sgomento in città per la sua morte.

Tanti i messaggi postati in queste ore dagli amici sulla sua bacheca Facebook.Non ho parole”, oppure “Vorrei fosse solo un brutto sogno”, scrive chi lo conosceva e che ora affida al web il ricordo di un sorriso “difficile da dimenticare”. “Era – scrive un amico – uno di quei sorrisi che ti faceva venir voglia di andare avanti quando tutto andava male”.

È una Campobasso incredula quella che si è svegliata questa mattina. Un’intera città che deve fare i conti con una giovanissima vita spezzata.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close