25 aprile, la manifestazione della Lega Autonomie Molise dedicata a Nino Angarano

La Lega Autonomie Molise, in occasione del 25 aprile, anche quest’anno darà vita alla manifestazione in ricordo dei combattenti per la libertà di Campobasso. I partecipanti, domani venerdì 25 aprile, deporranno mazzi di fiori, in ricordo dei molisani e concittadini che hanno sacrificato la propria vita per la libertà della città e della Nazione.

La giornata sarà dedicata al campobassano Nino Angarano, scomparso di recente, del quale la Lega Autonomie Molise ne ha raccolto l’eredità morale. Il Comune di Campobasso ha concesso alla manifestazione il patrocinio gratuito dell’iniziativa.

La manifestazione si aprirà alle 10,30, unendosi con l’evento dell’Anpi Molise, presso la casa natale di Giuseppe Barbato, partigiano ucciso dai nazisti, in via Sant’Antonio Abate. L’evento proseguirà in via Martiri della Resistenza, proseguendo per via Romagnoli, medaglia d’oro della Resistenza.

Il corteo, quindi, raggiungerà Piazzale Palatucci (nei pressi della Questura di Campobasso), in omaggio alla persona cui è dedicata la via e a tutti i ‘resistenti’ alle forze nazi-fasciste. La manifestazione proseguirà sulla centralissima via di corso Vittorio Emanuele II, per omaggiare Cipriano Facchinetti, concludendosi nei pressi della stazione ferroviaria, dove è apposta la tarda che ricorda i ferrovieri morti durante la guerra di Liberazione.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close