Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso conferma anche Frank Pescolla

Frank Pescolla
Frank Pescolla

Terza riconferma in casa Chaminade Campobasso: il laterale Frank Pescolla, classe 1992, continuerà a vestire la casacca rossoblù. Il calciatore molisano si è incontrato col direttore generale Domenico Scarnata e ha trovato l’intesa per continuare a far parte del gruppo allenato dal riconfermato coach Pizzuto.

Inizia a prendere forma il roster affidato allo staff tecnico, composto da Pizzuto, Palombo, Bova e Brandoni: al momento coloro che si sono già legati per un altro anno al team rossoblù sono capitan Francesco Pizzuto, Luca Oriente e Frank Pescolla. E gli incontri dei calciatori con la dirigenza proseguono per chiudere la squadra entro la fine del mese di giugno.

Nei prossimi giorni sono attese importanti novità riguardanti il calciomercato della Chaminade.

“Ho iniziato un lavoro e voglio portarlo al termine – ha dichiarato Frank PescollaUn lavoro tecnico con coach Pizzuto e di obiettivi con la società, encomiabile sotto tutti i punti di vista. Voglio migliorare dal punto di vista personale e di squadra, nonostante abbiamo già fatto tanto in questi anni. L’appetito vien mangiando, come si suol dire. Mi metterò a disposizione dello staff tecnico per continuare a gioire con questi colori”.

“Ci tenevo in particolar modo a riconfermare Frank Pescolla – le parole del diggì Domenico Scarnataperché, nell’ultimo anno, ho visto che non ha fatto mai venir meno il proprio impegno in partita e negli allenamenti. Un professionista a tutto tondo. E i risultati si sono visti nel corso della stagione. Stiamo lavorando su più fronti in questo periodo, perché non vogliamo lasciare nulla al caso per il prossimo campionato. L’ultima annata, la mia prima con un interessamento diretto nel mondo dello sport, mi è servita per ambientarmi e per conoscere il fantastico mondo del futsal. L’obiettivo – ha concluso Scarnataè quello di fare sempre meglio i tutti i settori: dalla prima squadra, alla dirigenza, al settore giovanile, perché vogliamo confermarci come punto di riferimento nel capoluogo molisano”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close