Centri per l’Impiego, archiviato il procedimento penale a carico di Tramontano e Iacovelli

L'avvocato Gianfederico Cecanese
L’avvocato Gianfederico Cecanese

Il giudice per le indagini preliminari, Cardona Albini, ha disposto l’archiviazione del procedimento penale a carico dell’ex assessore provinciale Alberto Tramontano e dell’ex dirigente Matteo Iacovelli, oggi dirigente del Comune di Campobasso, nell’ambito dell’inchiesta avviata dalla Procura di Campobasso, nel 2016, che ha coinvolto i vertici dell’amministrazione di via Roma e un consigliere regionale dell’attuale legislatura (Salvatore Micone, ndr).

Accogliendo la richiesta formulata dal pm D’Angelo è stata, quindi, decretata l’archiviazione del procedimento avente ad oggetto una serie di reati particolarmente gravi, quali l’abuso d’ufficio, il falso e la truffa per le note vicende assunzionali legate alla proroga dei contratti ai dipendenti del Centro per l’Impiego.

Ampia soddisfazione è espressa dal legale Gianfederico Cecanese per l’esito del procedimento, alla luce della richiesta di archiviazione, che ha recepito integralmente tutte le argomentazioni illustrate nella memoria difensiva presentata nell’interesse dei propri assistiti, l’ex assessore provinciale Alberto Tramontano e l’ex dirigente Matteo Iacovelli, dei quali  è stata accertata la correttezza e l’estraneità ai fatti contestati.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close