News dal Molise

Nuovo anno scolastico, la Garante Leontina Lanciano: “Buon lavoro a studenti e insegnanti. Presto nelle scuole il vademecum anti bullismo e cyberbullismo”

In occasione del ritorno a scuola di ragazzi e insegnanti, la Garante regionale dei Diritti della Persona, Leontina Lanciano, invia il suo augurio di buon lavoro ad alunni, docenti e dirigenti scolastici.

“Come Garante regionale dei Diritti dei minori e degli adolescenti vivo anch’io l’apertura dell’anno scolastico come un momento pieno di speranze e propositi di grande impegnointerviene Leontina Lanciano – La scuola è la seconda casa dei nostri ragazzi, un luogo di aggregazione e confronto. E’ anche il luogo in cui bisogna accompagnare con estrema attenzione la crescita dei minori.

 “Il Garante prosegue Lanciano svolge diverse attività a tutela di bambini e adolescenti, iniziative che mirano a sensibilizzare tutti gli operatori al supremo interesse dei minori e a stimolarne la creatività. Sappiamo quante insidie ci siano oggi, anche a scuola. Bullismo e cyberbullismo sono quelle che meritano maggiori sforzi. Sono quindi felice, in questa circostanza, di ricordare a tutti, non solo a chi opera nel mondo scolastico, che questo sarà l’anno in cui potremo distribuire il vademecum che abbiamo preparato per difendersi da bullismo e cyber bullismo. Si tratta di un pieghevole che diffonde anche informazioni e numeri utili per segnalare episodi di prevaricazioni e altro. Sarà distribuito nelle scuole della regione e destinato a studenti, docenti e famiglie, le tre categorie maggiormente interessate”.

La Garante conclude con un auspicio e una certezza: “Sono convinta che sarà una stagione importante per la crescita e la formazione personale. Ai ragazzi auguro buon lavoro: che sia un anno di grandi risultati per tutti”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close