News dal Molise

Open ‘Città di Campobasso’, Matteo Fago (ex 667 ATP) nel tabellone principale

Colpo grosso dell’entourage rossoblù dell’A.T. Campobasso diretto dal Presidente Morrone. A poche ore dalla chiusura delle iscrizioni del main-draw, lo staff del circolo di Villa de Capoa si è garantito l’acquisto di Matteo Fago, ex 667 della classifica mondiale e talento assoluto del tennis azzurro (è campione italiano in carica di serie B).

L’ultimo tassello mancante, dunque, il pezzo da novanta che era diventato il sogno (quasi) proibito del direttore del torneo Gianluca De Lucrezia, è ora assemblato in un quadro già ricchissimo grazie alla presenza di Enrico Fioravante (classificato 2-2 ed ex 689 ATP) e di altri semi-professionisti di tutto rispetto. Non è finita qui perché proprio in concomitanza con la trattativa per Fago, proseguono incessantemente i contatti fra la Direzione del torneo ed alcuni procuratori di giocatori stranieri.

Ci sono insomma ottime possibilità di allungare clamorosamente la lista dei giocatori di serie B iscritti all’Open di Campobasso. Lo scenario che si presenta agli occhi del Giudice Arbitro nazionale Stefano Lombardi, è adesso quasi da torneo di livello superiore: a metà circa della prossima settimana, quindici atleti di serie B entreranno in azione sui campi del capoluogo molisano e stasera sarà ufficializzata anche la presenza, per l’appunto, di Matteo Fago.

Trentuno anni, romano, tesserato con il Tennis Club Parioli, Fago ha classifica italiana 2-1 ed è ancora in graduatoria mondiale (1390 ATP). In carriera ha stravinto un numero enorme di Open; il suo primo punto ATP lo conquistò in un diecimila dollari di Avezzano prima di venire ingaggiato da un College degli States. Salvo sorprese il numero uno d’Italia della seconda categoria (serie B) darà l’ok a Lombardi e già martedì potrebbe raggiungere Campobasso per una prima rifinitura sulla terra rossa della Villa Comunale.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close