Biblioteca ‘Albino’, garantito il lavoro ai dipendenti almeno fino ad aprile

Bibliotec-AlbinoSi è tenuto a Palazzo Vitale l’incontro tra istituzioni per trovare un accordo sui precari della biblioteca Albino. Alla presenza del presidente della Regione Frattura, del consigliere regionale delegato alla Cultura Ioffredi, del presidente della Provincia di Campobasso De Matteis, della dirigente provinciale Santoro e del direttore dell’Albino Lombardi, è stata trovata una soluzione che permetterà ai dodici precari di continuare a lavorare per altri quattro mesi.

“Almeno fino ad aprile – ha spiegato Ioffredi – i lavoratori delle cooperative che prestano la propria collaborazione presso la Biblioteca provinciale di Campobasso potranno stare tranquilli. L’accordo prevede che la cifra necessaria per la proroga dei contratti sia stanziata per metà dalla Regione e per metà dalla Provincia in attesa che la normativa nazionale chiarisca in via definitiva a chi spetta la gestione delle biblioteche”.

I dodici precari coinvolti sono distribuiti su due cooperative, Copat e Altrimedia, e gestiscono reference, mediateca e servizi al pubblico.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close