Esattorie SpA, i 68 ex dipendenti saranno riassorbiti dalla nuova società di riscossione

La Regione Molise ricollocherà i 68 ex dipendenti di Esattorie SpA attraverso una clausola che sarà inserita nel bando pubblico, che sarà emanato entro il mese di giugno, con il quale l’ente guidato dal Governatore Frattura affiderà i servizi di riscossione dei tributi comunali, ma anche quelli relativi al bollo auto.

Il presidente della Regione, così, esautora del compito l’Aci, che gestirà il servizio fino al prossimo 31 dicembre. Una mossa, questa, per rendere decisamente più appetibile il bando.

Intanto, a Roma nella giornata di martedì 22 aprile, è stata prorogata la cassa in deroga per i 106 dipendenti di Esattorie SpA (68 molisani, 38 laziali) fino al prossimo 30 giugno.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!