Giovani Democratici: “Con L’Unità chiude un pezzo importante della storia del Paese”

L'Unità è vivaI Giovani Democratici fanno sapere di aver appreso con dispiacere la notizia della chiusura de L’Unità. “Questo giornale costituisce – dicono – non solo un simbolo, ma un pezzo importante della storia del nostro Paese”.

Nata da un’idea di Antonio Gramsci, L’Unità ha rappresentato il tentativo di dialogo tra parti diverse della sinistra italiana e una voce lucida e critica in molti momenti della vita politica del paese.

“Il nostro augurio – hanno proseguito i democratici – è che possa risorgere, come ha già fatto in altre occasioni. Questo è ciò di cui ha bisogno per tornare a compiere la funzione che le è propria: non solo commentare, ma proporre e promuovere il dibattito politico.
Questa è l’idea – hanno poi concluso – dalla quale nacque e della quale si deve riappropriare: “Il giornale non dovrà avere alcuna indicazione di partito. Dovrà essere un giornale di sinistra”. (Antonio Gramsci)

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close